Mercoledì Dicembre 08 , 2021
Text Size
   

Meno 5 voti al quorum, ultima occasione. Non molliamo ora!

Purtroppo per soli 5 voti non si è raggiunto il quorum. Ciò significa che gli ingegneri romani hanno un'ultima chance per eleggere i due delegati romani dopo di che avrà vinto Inarcassa in quanto se non si raggiungerà il quorum non ci saranno rappresentanti su Roma e provincia per portare avanti le istanze dei colleghi presso la cassa che sarà libera di procedere senza rendere conto del proprio operato.

Il 5 il 6 e il 7 maggio 2015 sarà possibile recarsi al seggio elettorale per l’ultima volta’’ (indirizzo e orari di apertura sono indicati qui di seguito).

Ecco il programma per cui mi batterò se deciderai di darmi la Tua preferenza. Questa è l'ultima occasione per cambiare le cose nei prossimi cinque anni:

1. CORRETTEZZA E TRASPARENZA: al primo punto ci deve essere un nuovo rapporto tra noi, liberi professionisti, e chi gestisce i nostri versamenti: è fondamentale rivedere il regolamento per le riunioni del Comitato Nazionale dei Delegati per ripristinare la centralità del Comitato dei Delegati come organo decisionale rispetto al Consiglio di Amministrazione, che deve essere un mero esecutore;

2. MAGGIORE COPERTURA SANITARIA: potenziare il servizio e favorire l'accesso alla possibilità di estensione del servizio, anche attraverso la possibilità di rateizzazione dei premi nel corso dell'anno;

3. RAPPORTI UMANI E RISPETTO PROFESSIONALE: la cassa deve configurarsi come ente amico, pronto ad intervenire a supporto dei propri iscritti, soprattutto in questo momento di intensa crisi che stiamo vivendo, migliorando anche i sistemi di comunicazione tra ente e iscritti, rafforzando i nodi periferici a favore dei colleghi che risiedono in provincia, che ne sono la prima interfaccia;

4. RICONGIUNZIONE: occorre controllare i Ministeri vigilanti e la nostra cassa affinché la ricongiunzione gratuita (in vigore dal prossimo 1 gennaio 2015) risulti un mezzo effettivo per recuperare tutti i contributi versati e non uno slogan elettorale del CDA uscente;

5. SANZIONI E PENDENZE PREGRESSE: bisogna rendere la Cassa un servizio verso i Professionisti, e non il contrario: si può e si deve ridurre il peso delle sanzioni tramite una corretta valutazione delle stesse, facendo in modo che queste siano applicate in funzione dell'infrazione commessa (errore materiale, ritardata comunicazione, mancata comunicazione) della volontà e dell'eventuale danno subito dalla cassa, rendendole in tal modo, più eque e giuste rispetto ad oggi, passando anche attraverso una dilazione dei termini di pagamento delle pendenze pregresse.

Questo, a mio avviso, è il nostro punto di partenza per arrivare ad una gestione all’insegna dell’equità intergenerazionale e della trasparenza.

Se condividete queste mie proposte, chiedo il vostro sostengo, votando e facendo votare: Massimiliano Rossetti

Sin da ora per raccomandata oppure recandosi presso il seggio in Piazza Orazio Marucchi n.5, nei giorni 5-6-7 Maggio con il seguente orario 9.30-12.30, 16.30-19.30.

Massimiliano Rossetti: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Iscriviti alla Newsletter

Per ricevere le ultime news da Massimiliano Rossetti - Official Site inserisci il tuo nome e la tua mail, spunta la casella per accettare i termini sulla Privacy e clicca su Iscriviti

Fiera Milano Congressi



Torna dall'8 al 10 Aprile 2015 nel polo espositivo e congressuale di Fiera Milano Congressi, l'evento fieristico e convegnistico dedicato alle tecnologie energetiche low-carbon per edifici, reti e città intelligenti... [Leggi tutto]

Open Sees Day Italy



Open Sees come strumento di ricerca e progettazione in Italia, Modellazione di sistemi strutturali geotecnici, Analisi non lineare, calcolo parallelo, cloud computing, interfacce grafiche, casi di studio... [Leggi tutto]

Giovani ingegneri geotecnici



Incontro annuale dei giovani ingegneri geotecnici, un’iniziativa AGI organizzata in collaborazione con gli ordini provinciali degli ingegneri. Discussioni e scambio di esperienze tra giovani professionisti e ricercatori... [Leggi tutto]